Corso Rspp Milano: Modulo a b c!

Corso RSPP Milano: tutte le informazioni

Informarsi sulle migliori alternative per un corso rspp milano è oggi molto importante. Per quale motivo? Perché in seguito al varo della Legge 81/2008, che ha rivoluzionato il tema della sicurezza in azienda istituendo delle figure ad hoc per gestire le situazioni di emergenza e urgenza prima dell’arrivo dei soccorsi e ne ha disciplinato la formazione, tutte le realtà che vogliono essere a norma di legge devono adeguarsi definendo i ruoli e facendo in modo che i dipendenti o gli addetti esterni frequentino gli appositi corsi, nel cui novero è per esempio possibile includere i corsi Aspp Milano.

Prima di entrare nel vivo delle caratteristiche del corso Rspp Milano (e anche di tutto quello che riguarda l’aggiornamento Rspp), ricordiamo che quando si nomina questa figura si inquadra il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Come è chiaro dal nome stesso, il Rspp ha il compito, previa acquisizione di specifiche competenze di natura sia teorica sia pratica, di gestire tutto quello che riguarda l’iter di prevenzione e protezione dai rischi di un determinato contesto aziendale (ricordiamo inoltre che il compito di nominarlo spetta al datore di lavoro).

Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

MODULO A B C

Fondamentale è poi specificare il fatto che il corso Rspp datore di lavoro Milano è una realtà, in quanto il ruolo in questione può essere ricoperto appunto dal datore di lavoro in casi specifici. Quali sono di preciso? Ecco l’elenco completo:

  • Aziende attive nel campo artigiano e industriale con un numero massimo di lavoratori pari a 30
  • Aziende attive nel campo agricolo o zootecnico con massimo 10 dipendenti
  • Aziende attive nel campo ittico con massimo 20 dipendenti
  • Aziende attive in altri settori con almeno 200 dipendenti

Il datore di lavoro ha la facoltà di esercitare la funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione solo dopo aver frequentato un corso formativo apposito – esistono anche i corsi serali Rspp Milano apposta per chi ha impegni di lavoro durante il giorno – che ha una durata che va dalle 16 alle 48 ore.

Entriamo ora nel vivo della questione corso Rspp Milano  specificando che, mentre il modulo A è vincolante, per lo svolgimento degli altri due, tra B e C non esiste rapporto di propedeuticità.

I contenuti del primo modulo si concentrano sull’acquisizione di competenze teoriche relative alle principali normative relative all’igiene e alla sicurezza sul lavoro. Per essere ammessi al modulo A del corso Rspp è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore.

Per quanto riguarda il programma dei moduli successivi, ossia il B e il C, è fondamentale ricordare che nel primo caso i contenuti variano a seconda dell’azienda in cui lavora l’aspirante Rspp che frequenta il percorso formativo. A tal proposito è quindi fondamentale specificare che si parla di 9 macrosettori di rischio, che prevedono anche un vincolo relativo alla durata del corso, che può protrarsi per un minimo di 16 ore e per un massimo di 72.

Concludiamo ricordando la presenza del corso di aggiornamento Rspp, che deve essere frequentato con cadenza quinquennale.

Add Comment