Corso di lingue all’Estero – Soggiorni studi finalizzati al conseguimento della certificazione e livello di conoscenza della lingua secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) 2020. –

0
371

Nuovo_Logo_UILposte_Segreteria_Nazionale.jpg                                                                                                                                                                                                   

Corso di lingue all’Estero – Soggiorni studi finalizzati al conseguimento della certificazione e livello di conoscenza della lingua secondo il Quadro Comune Europeo di riferimento (CEFR) 2020. –

Materia: SOGGIORNI SUTUDIO in ITALIA – ESTERO.

 

 

  1. Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art. 1, comma 3, che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori) e che al 30 giugno 2020 (compreso) abbiano un’età compresa tra 16 e 23 anni e, alla stessa data, risultino titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetto del corso pari almeno al livello B1, secondo il Quadro 6 Europeo di riferimento (CEFR), rilasciata dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR.
  2. Il beneficio di cui al presente bando è incompatibile con quello attribuito dal Programma ITACA per l’anno scolastico 2019/2020 e 2020/2021. Pertanto, nel caso in cui lo studente risulti beneficiario di primo acconto del contributo ITACA 2020/2021, prevarrà quest’ultimo e si provvederà d’ufficio all’esclusione del medesimo dalle graduatorie dei soggiorni studio all’estero.
  3. Il beneficio è altresì incompatibile con i benefici relativi al Bando Estate INPSieme all’estero 2020. L’accettazione del contributo, operata nelle modalità di cui all’art. 8 del presente Bando, comporta pertanto l’automatica rinuncia irrevocabile al beneficio relativo al Bando Estate INPSieme all’estero 2020. Allo stesso modo, l’accettazione del beneficio relativo al Bando Estate INPSieme all’estero 2020 operata dagli ammessi con riserva nelle modalità previste dal relativo bando, comporta l’automatica irrevocabile rinuncia al contributo di cui al presente bando.
  4. Il beneficio, inoltre, è incompatibile con il Bando di Concorso INPS “Borse di Studio Corso di lingua in Italia” ottenuto dallo studente per il rilascio dello stesso livello di certificazione della lingua per il quale si intende concorrere.

 

  • Sarà possibile presentare le domande dalle ore 12 del 18 Febbraio e non oltre le ore 12,00 del 10 Marzo 2020.

 

 

La Segreteria Nazionale Uilposte

(Area Organizzazione Politiche Previdenziali e Servizi)

Bando_Corso_di_lingua_estero_2018-2019