Nuova modalità richiesta prestiti personali (ex ipost)

0
660

 

Oggetto: nuova modalità di richiesta prestiti da maggio 2020

Dal 1° Maggio 2020 è entrato in vigore il nuovo “Regolamento per l’erogazione prestiti agli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, al Fondo Credito ex IPOST e alla Gestione Magistrale ex ENAM”.

Il Regolamento, adottato, a seguito determina – ha uniformato l’erogazione dei prestiti alle varie Gestioni: ex INPDAP, ex ENAM ed ex IPOST confluite nell’INPS.

Attualizzandone e definendone i requisiti, i criteri e le modalità di riconoscimento degli stessi, mantenendo le finalità solidaristiche della prestazione.

Con l’adozione del Regolamento sono state disposte misure dirette a semplificare l’accesso ai prestiti, elevandone gli importi concedibili, e ad uniformare la vigente normativa regolamentare e statutaria in materia di prestiti per rispondere alle numerose richieste di miglioramento del servizio “credito” provenienti dagli iscritti alle Gestioni e dalle altre amministrazioni.

Tra le novità di particolare rilievo, oltre all’attuazione di norme di semplificazione, si evidenzia l’introduzione di ulteriori motivazioni a sostegno delle richieste di finanziamento.

A tal fine, assume particolare rilievo l’integrazione delle procedure per i prestiti ex IPOST, la cui gestione passerà, dal prossimo mese di giugno, dalla Direzione Centrale alle sedi territoriali.

E’, disponibile un manuale per tutte le tipologie di prestazioni ad uso sia dell’Ente che del cittadino e i manuali per l’accesso alle singole  prestazioni  e  per  l’inoltro  della  relativa domanda: Piccolo Prestito (P.P.) o Prestito Pluriennale (P.L.).

Le domande potranno essere effettuate esclusivamente online seguendo unicamente il seguente percorso all’interno del sito Internet dell’Istituto: Home/Prestazioni e servizi/Tutti i servizi e scegliendo dall’elenco dei servizi, la domanda per la singola tipologia di prestito che si vuole richiedere. – credenziali:

1). PIN dispositivo rilasciato dall’INPS; 2). SPID di livello 2 o superiore; 3). Carta di Identità Elettronica 3.0(CIE); 4). Carta Nazionale dei Servizi (CNS). 5). Nostre sedi di Patronato. –

 

Modalità telematiche – previste anche per l’estinzione anticipata e l’istanza di riesame, accessibili dal portale dell’INPS, seguendo il percorso Home/Prestazioni e servizi/Tutti i servizi e scegliendo dall’elenco alfabetico dei servizi la domanda di estinzione anticipata o l’istanza di riesame relativa alla singola tipologia di prestito interessata.

 

La Segreteria Nazionale

(Area Organizzazione Politiche Previdenziali e Servizi)

 

 

 

SEDE NAZIONALE

00128 Roma -Viale Eroi di Cefalonia, 135 Tel. 065082137 – fax 065071470

mail:info@uilpost.net

www.uilposte.it

PRESTITI EX IPOST NUOVE MODALITA’