CLAUSOLA ELASTICA SPECIALE: ATTIVITÀ DI SPORTELLO – MERCATO PRIVATI

0
39

CLAUSOLA ELASTICA SPECIALE
ART. 23 CO. X CCNL 30 NOVEMBRE 2017:
ATTIVITÀ DI SPORTELLO – MERCATO PRIVATI

Facendo seguito al comunicato al personale dello scorso 2 febbraio, in merito all’attivazione della clausola elastica
per far fronte all’incremento di traffico negli Uffici Postali di determinati Comuni dal 1 marzo al 31 maggio 2021, si
comunica la pubblicazione delle graduatorie provinciali relative ai dipendenti che, in possesso dei previsti requisiti,
hanno manifestato nei termini la propria adesione.
Inoltre, si rende nota la ripartizione delle disponibilità su base provinciale che, anche in funzione delle richieste
acquisite e della relativa distribuzione territoriale, risponde all’effettiva esigenza di potenziamento temporaneo delle
attività di sportello.

In coerenza con quanto riportato nel suindicato comunicato, le graduatorie provinciali sono distinte sulla base del
periodo nel quale ciascun lavoratore, in virtù dell’attuale contratto individuale, potrà rendere la prestazione in
clausola elastica (prima/seconda quindicina del mese). Eventuali lavoratori che possano rendere la prestazione in
regime di clausola elastica nell’intero mese sono presenti in entrambe le graduatorie.
A decorrere dal 18 febbraio e fino al 22 febbraio, i lavoratori inseriti utilmente nelle graduatorie delle province
interessate potranno accedere ad un’apposita procedura informatica e visualizzare le sedi disponibili nell’ambito
della provincia di assegnazione e dell’eventuale ulteriore provincia indicata in fase di adesione.
Nelle stesse date sopra citate, il singolo lavoratore potrà, attraverso l’applicativo, indicare in ordine di priorità gli
uffici di eventuale interesse, riportando nell’apposito spazio da un minimo di un ufficio ad un massimo del numero
complessivo degli uffici disponibili nell’ambito della/e provincia/e; una volta inserito e salvato l’ordine di scelta delle
sedi disponibili, lo stesso potrà essere modificato fino alle 23.59 del 22 febbraio.
L’applicativo consentirà inoltre di formalizzare la propria rinuncia alle specifiche disponibilità oggetto del presente
comunicato. Il lavoratore che non opzioni alcuna scelta ovvero non acceda all’applicativo nei termini previsti sarà
considerato rinunciatario. In caso di indicazione dell’ordine di priorità solo per alcune delle sedi disponibili, il
dipendente verrà considerato rinunciatario rispetto alle sedi non indicate. In questi casi, resta ferma per i dipendenti
“rinunciatari” la possibilità di aderire a successive attivazioni della clausola elastica in oggetto.
Come indicato nel comunicato al personale del 2 febbraio, l’adesione alla clausola elastica in oggetto e la scelta di
uno o più Uffici Postali, comportano la disponibilità per tutti i periodi in cui non sia prevista l’ordinaria prestazione
lavorativa del lavoratore; nell’arco temporale di attivazione dell’istituto (1 marzo – 31 maggio).
In seguito alla chiusura dell’applicativo, la scelta espressa da ciascun lavoratore diventerà irrevocabile e il
lavoratore sarà tenuto a tutti gli effetti di legge e di contratto ad effettuare la prestazione per il periodo previsto,
nella sede prescelta.
L’applicativo procederà quindi automaticamente all’associazione tra le sedi disponibili ed i singoli lavoratori, sulla
base del relativo posizionamento in graduatoria e delle priorità dai medesimi espresse.
A partire dal 24 febbraio ciascun lavoratore che abbia espresso almeno una preferenza potrà visualizzare a
sistema l’esito della scelta effettuata.
Le risorse interessate saranno successivamente contattate dalla struttura di Risorse Umane di riferimento per la
sottoscrizione di uno specifico accordo tra Azienda e lavoratore.
La procedura sarà accessibile, utilizzando il proprio account di dominio aziendale, ai seguenti indirizzi:
• se si accede da postazione aziendale: https://webpers1a.rete.poste/SceltaDestinazione
• se non si accede da postazione aziendale: https://sceltadestinazione.posteitaliane.it

scarica comunicato

scarica disponibilità per provincia