Prestiti e Crediti della gestione EX-IPOST

0
582
Nuovo_Logo_UILposte_Segreteria_Nazionale.jpg sede nazionale

00128 Roma -viale Eroi di Cefalonia, 135

tel.: 0664531601

fax : 0664530400

info@uilpost.net

 

Oggetto: Prestiti e Crediti della gestione EX-IPOST:

In questa pagina troverete tutte le informazioni relative ai prestiti concessi dell’Ex IPOST già INPS, ai dipendenti delle Poste Italiane spa e società collegate del Gruppo. Attraverso il Fondo Credito si concedono Piccoli prestiti e Prestiti Pluriennali a tassi agevolati che vanno da una a otto mensilità e cessione del quinto dello stipendio. L’iscrizione al Fondo Credito della Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane è automatica a seguito dell’assunzione in servizio.

  • Il Fondo Credito ex IPOST, eroga due tipi di prestito:

Cessioni del Quinto: PL (Decennali 120 rate), Quinquennali (60 rate), possono essere richiesti per le motivazioni indicate nel Regolamento CRED3. Il T.A.E.G. è il 3,50%.

Concessione nei limiti della quota cedibile (1/5 dello stipendio netto) e restituzione in 5 anni (60 rate) o 10 anni (120 rate).

Requisiti: 4 anni di anzianità dalla data di assunzione in servizio.

**Il prestito può essere richiesto solamente per le motivazioni previste dal regolamento CRED3

Documenti:

  1. Domanda su modello unico CRED3;
  2. Documentazione prevista dal regolamento CRED3 per ogni singola motivazione;
  3. Certificato stipendiale rilasciato da Poste Italiane o dalle società collegate al Gruppo Poste Italiane.

L’invio del certificato può avvenire tramite: Punti Amministrativi di Poste Italiane (focal-point), inoltrate tramite A.R., su apposito indirizzo Mail.

Per informazioni – modello di domanda – regolamentoCRED3 – consultare il sito: www.inps.it> Home > Informazioni > Attività creditizie > Prestiti > Prestito pluriennale Gestione Fondi Poste

Per scaricare il modello unico di domanda CRED3 vai a: www.inps.it>Home > modulistica > Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane.

La competenza per la gestione dei prestiti con la cessione del quinto della pensione è propria delle sedi territoriali Inps.

 

 

Piccoli Prestiti: Concessione da una a otto “mensilità stipendiali nette” da restituire in forma annuale/ biennale/ triennale/ quadriennale, per la quale non è richiesta alcuna motivazione. Il T.A.E.G. è fisso per tutte le tipologie ed è pari al 5,00%.

* Requisiti: 2 anni di anzianità dalla data di assunzione in servizio. Non occorre alcuna motivazione.

Documenti:

  1. Domanda su modello unico CRED3;
  2. Fotocopia dell’ultima busta paga;
  3. Fotocopia del documento di identità valido;
  4. Certificato stipendiale rilasciato da Poste Italiane o dalle società collegate al Gruppo.

L’invio del certificato può avvenire tramite: Punti Amministrativi di Poste Italiane (focal-point), inoltrate tramite A.R., su apposito indirizzo Mail.

Per informazioni – modello di domanda – regolamentoCRED3 – consultare il sito: www.inps.it> Home > Informazioni > Attività creditizie > Prestiti > Prestito pluriennale Gestione Fondi Poste

Per scaricare il modello unico di domanda CRED3 vai a: www.inps.it>Home > modulistica > Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane.

La competenza per la gestione dei prestiti con la cessione del quinto della pensione è propria delle sedi territoriali Inps.

PER INFORMAZIONI: di carattere generale è attivo il numero verde gratuito da rete fissa 803164 – numero a pagamento 06164164 da rete mobile.

Inoltre è disponibile anche lo sportello per il pubblico presso la sede INPS di viale Aldo Ballarin, 42 nei seguenti giorni: lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

Per chi ha già presentato domanda di prestito è attivo un servizio informazioni al n. telefonico 06/5905.8974 – lunedì-mercoledì-venerdì dalle 10.00 alle 12.00.

**le nostre Segreterie Territoriali e Regionali sono disposizione ulteriori ed eventuali Info.

GP01_Cred3_Mod_Dom_Prestito_def

 

La Segreteria Nazionale

(Area Organizzazione Politiche Previdenziali e Servizi)

Altre notizie