Bando di concorso per l’assegnazione di contributi per soggiorni studio in Italia

0
50

 

Roma, 10/02/2020

Prot. 04/ORG

Oggetto Bando di concorso per l’assegnazione di contributi per soggiorni studio in Italia

Riparte nel 2020 Estate INPSieme Italia, il concorso riservato ai giovani studenti per la partecipazione a soggiorni studio sul territorio nazionale.

Il bando è aperto agli studenti che, nell’anno scolastico 2019/2010, frequentano la scuola primaria (scuola elementare), la scuola secondaria di primo grado (scuola media) e, in caso di studenti disabili, la scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore). Devono, inoltre, essere figli o orfani ed equiparati di:

  • Dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • Pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • Iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST.

Sarà possibile presentare le domande dalle ore 12 del 18 Febbraio e non oltre le ore 12,00 del 10 Marzo 2020.

** Novità per i soggiorni vacanza Estate INPSieme Italia.

Per garantire una migliore qualità e un maggior controllo del servizio, per l’estate 2020 i vincitori dei bandi Estate INPSieme Italia ed Estero potranno scegliere il soggiorno che li interessa all’interno di due cataloghi vacanze, per l’Italia e per l’Estero, da consultare on line in questa sezione.

Saranno pubblicati nel catalogo solo pacchetti vacanza di gruppo non itineranti, con formula “tutto compreso”, che corrispondano ai requisiti minimi di qualità richiesti dall’INPS.

Solo per i soggiorni scelti all’interno del catalogo l’Inps verserà il contributo previsto per i beneficiari della prestazione.

Per approfondimento è possibile consultare i Bandi INPSieme e l’Avviso di accreditamento soggiorni vacanza pubblicato nella sezione dedicata ai bandi e all’Avviso.

 

La Segreteria Nazionale Uilposte

(Area Organizzazione Politiche Previdenziali e Servizi)

Scarica allegato