Calendario pagamento delle pensioni – UILpensionati UILPOSTE

0
188

RISPETTA LE REGOLE,

RITIRA LA TUA PENSIONE IN SICUREZZA

In Italia, un numero elevato di cittadini ha la pensione accredi- tata presso Poste Italiane. Di questi, circa 850mila si recano ogni mese presso gli sportelli postali per ritirare la propria pen- sione in contanti o con libretto postale.

Di conseguenza, considerata l’esigenza di tutelare la salute dei pensionati, dei lavoratori delle Poste e dell’intera collettività, il Dipartimento della Protezione Civile lo scorso 19 marzo ha emanato una ordinanza con la quale si dispone il pagamento anticipato e scaglionato su più giorni dei trattamenti pensioni- stici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento, per le mensilità di aprile, maggio e giugno 2020.

La Uil Pensionati e la Uil Poste ritengono che la misura adottata sia valida, ma perché possa essere veramente efficace occorre conoscere e rispettare le poche e semplici regole indicate.

In questo modo, grazie alla collaborazione di ognuno, si potrà garantire a tutti il diritto alla salute.

È quindi importante diffondere il più possibile il contenuto dell’ordinanza, che come Uil Pensionati e Uil Poste abbiamo ri- proposto in un formato grafico semplice e fruibile.

Se ritiri la tua pensione presso gli Uffici Postali ricorda che la mensilità di aprile sarà pagata a partire dal 26 marzo, fino al 1 aprile, secondo l’ordine alfabetico:

dalla A alla B il 26 marzo dalla L alla O il 30 marzo dalla C alla D il 27 marzo dalla P alla R il 31 marzo dalla E alla K il 28 marzo (mattina) dalla S alla Z il aprile

RICORDATI DI

Recarti alle Poste solo il giorno indicato nell’elenco in base alla lettera del tuo cognome

Mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra te e le altre persone

Tutte le pensioni saranno pagate regolarmente

Rispettare queste poche regole serve a tutelare la tua salute,

la salute dei lavoratori delle Poste, la salute di tutta la collettività

scarica volantino